Questo è NewZpaper

Oggi, 20 dicembre 2021, nasce NewZpaper: il contenitore dei pensieri e delle passioni della generazione Z, alimentato dai contenuti redatti dai membri di ZonaFutura. Una redazione viva, attiva, trasversale, che mescola l’esperienza di chi ha già affrontato il mondo dell’editoria all’entusiasmo di chi ci si avvicina per la prima volta.

Per l’occasione abbiamo raccolto le risposte dei nostri tre direttori a cui abbiamo posto una domanda: che cos’è per te NewZpaper?

Stefano Fontana
NewZpaper è un progetto che ho sposato fin dalla sua ideazione, con un pensiero preciso: creare un portale fatto dai giovani e che parlasse ai giovani, con un linguaggio contemporaneo lontano da quello ingessato e patinato del giornalismo classico, ma allo stesso tempo solido e credibile. Un portale che aiutasse una realtà sempre più consolidata come quella di Futura a valicare confini locali per poter diventare un riferimento della cosiddetta generazione Z a qualsiasi latitudine.

La redazione è a tutti gli effetti una mescolanza di età, esperienze e background diversi. Poliedrica, vivace, viva e vogliosa, ha da subito dimostrato con i fatti quanto fosse necessario fornire un megafono ed uno spazio in cui esprimersi liberamente a chi spesso non lo ha avuto, o non sentiva di meritarlo. Uno spazio creativo e libero, in cui nessuno possa sentirsi lasciato indietro; un banco di prova per i più esperti e una scuola per i neofiti.
Il pensiero che NewZpaper possa informare, aprire dibattiti e discussioni e stimolare chissà quali emozioni nell’animo di chi legge è tuttora il motore che mi spinge ad impegnarmi, e che mi rende fiero di esserne alla guida assieme a due persone di cui ho stima personale e profesisonale come Lorenzo e Filippo.

La voglia e la speranza dei membri della redazione durante le varie riunioni di preparazione è già un ricordo felice che custodisco con gelosia, a cui voglio aggiungerne decine di nuovi: d’altronde, le ambizioni sono tante quante le qualità. Abbiamo messo le scarpe buone, ora scendiamo in pista.

Lorenzo Sangiuliano
NewZpaper si pone l’obiettivo di trovare un punto di equilibrio, fra la rapidità estenuante dell’informazione sui social e lo slow reading dei nostri articoli di approfondimento. Per riprendersi il tempo che ci è stato sottratto da una pandemia infame che ci ha obbligato ad essere soli, che ci ha costretto ad essere silenziosi, che ci ha reso pedine alla mercè del giudizio sommario di qualsivoglia nostalgico gerontocratico.

NewZpaper è la rabbia che imbraccia un martello che si infrange sul “dio al neon” di The Sound of Silence. Una rabbia sfumata, edulcorata, canalizzata verso un obiettivo, che si alimenta con lo studio, la ricerca dei sentieri meno battuti e l’approfondimento.
Comunicare, non vuol dire altro che mettere in comune, condividere; è l’unica modalità per trovare un’identità, per trovare un posto a questa esistenza, per riprendersi il tempo.
Per avere voce.

Filippo Ricagni
Consapevoli che tutto ciò che verrà distribuito sarà esclusivamente prodotto dall’esigenza di cercare quell’integrità nell’informazione di cui i giovani necessitano. La speranza è viva, come la passione dei ragazzi che hanno dedicato i loro sforzi affinché NewZpaper esista. Informazione, discussione, aggiornamenti e punti di vista messi gratuitamente a disposizione dalla squadra di Futura.

Sarà un bello spettacolo, non esitate a farci sapere la vostra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: