Sulla necessarietà del salario minimo

Qualità e quantità del lavoro, principi costituzionali, aumento del divario sociale e precarietà: il dibattito sul salario minimo obbligatorio in Italia continua ad ignorare degli argomenti chiave. E con il nuovo governo, la situazione sembra solo peggiorare.